Libertà di scelta – Manifestazione pacifica a Trieste

17 aprile 2021: Trieste manifesta pacificamente per la libertà di scelta. Sono circa 500 i sanitari riunitisi in Piazza Unità d’Italia, un nome simbolo di comunione di intenti. Nessun estremismo, solamente il diritto di scegliere, dopo le opportune informazioni ricevute da coloro che conoscono approfonditamente.

Sul profilo Facebook di Denise Fedele appare questo post:

No Denise, non sei sola. Il diritto alla libertà di scelta è un diritto umano; il diritto alla libertà di scelta è costituzionale, legittimo, inderogabile. La paura delle persone non deve limitare la voglia di vivere di altri. Tutto va fatto con buon senso: informazione corretta e precisa e assunzione di responsabilità.

Sono sempre più le persone che scendono in piazza a manifestare i propri diritti, manifestazioni pacifiche e ghandiane, talvolta coreografiche, nel rispetto dei propri diritti e doveri. Purtroppo, sembra che nell’ultimo periodo ci sia un’attenzione ai soli doveri imposti, non scelti, e i diritti relegati a decisioni univoche nel tentativo di far passare per democrazia un atteggiamento che di democratico non ha assolutamente nulla. Democrazia, una parola che ha perso il significato: governo del popolo, un popolo relegato alla sudditanza.

Queste manifestazioni vogliono ricordare a chi sta limitando la democrazia che, se all’apparenza crede di avercela fatta, la cittadinanza sta dimostrando che conosce i propri diritti e doveri. Non si tratta di sottrarsi al proprio dovere, ma di scegliere il tipo di strada da intraprendere. Non si identificano col nome no-vax come arrogantemente vengono etichettati i sanitari dotati di pensiero critico. Nessun negazionista (chi usa questa parola dovrebbe prima conoscerne l’origine). Sono professionisti che semplicemente chiedono informazione corretta e diritto alla libertà di scelta.

Articolo della Redazione di TrivenetoBlog di Movimento Roosevelt

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram

Iscriviti al Movimento Roosevelt

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram