Auscultando il passato con Massimo Citro

Auscultando il passato libro

Massimo Citro, veronese di nascita, ci stupisce con un nuovo libro scritto durante la sua sospensione da medico curante a causa delle restrizioni professionali imposte negli scorsi mesi.

Immagina, così, un viaggio nel tempo professando la sua arte di medico nel passato, spostandosi di paese in paese, soggiornando in castelli e luoghi impensati oggi per un uomo comune.

“Il medico che viene dal futuro” smaschererà il finto male del Brunelleschi, curerà i calcoli di papa Eugenio IV e la gotta di Lorenzo de’ Medici. A Milano sarà convocato per le viscere malate di Gian Galeazzo Sforza, a Mantova per l’artrosi del Mantegna e a Ferrara per la malinconia di Lucrezia Borgia. Andrà ad Amboise per l’ictus di Leonardo e a Roma, per le fistole di papa Leone X e la depressione di Michelangelo. Sarà anche da Piero della Francesca, dal Signorelli, dalla regina Giovanna, Enrico VIII, Torquato Tasso e Caravaggio.

La sua missione è di curare le loro malattie con i mezzi di allora, ma con qualche informazione in più.

Benessere Bellessere n. 19 del 9 maggio 2022

Leggi anche l’articolo della precedente puntata di Delenda Carthago cliccando qui.

Articolo di Serena Pattaro

Per le vostre segnalazioni scriveteci a triveneto@movimentoroosevelt.com – Movimento Roosevelt Triveneto è il blog dei cittadini del Triveneto. Indicateci fatti, problemi, iniziative sul territorio. Vogliamo dar voce a voi.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram

Iscriviti al Movimento Roosevelt

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram