Postura corretta, scorretta e disagio psicologico

Colonna vertebrale

La colonna vertebrale rappresenta la protezione, il sostegno e il mantenerci in vita. Comprendiamo, dunque, come il mantenere una corretta postura sia fondamentale sia dal punto di vista biologico che psicologico.

Camminando, spostandoci e nelle azioni quotidiane scopriamo una scorretta postura quando alla sera (a volte anche prima) proviamo dolore in qualche parte della colonna vertebrale. Dopo un cinquantennio di scrupolose ricerche, si è giunti alla conclusione che i parametri studiati garantiscano una postura corretta. Alcuni di questi sono l’appoggio del piede e la struttura dell’apparato muscolo-scheletrico.

La postura può essere corretta a partire da cinque anni di età. Si consigliano: una visita specialistica, un esame baropodometrico, il dedicare a se stessi almeno 30 minuti al giorno, l’utilizzo di strumenti come la Pancafit®che possono aiutare la salute della colonna vertebrale.

Ne parla Giancarlo Rebellato del Rebellato Medical Center di Resana (TV) in questi due video.

Disagio psicologico

Laura Seccafien, sessuologa e psicologa, ci indica come mente e corpo non siano divisi ma un’unica entità: si parla, infatti, di psicosomatica.

Leggi anche questo articolo.

Articolo di Serena Pattaro

Per le vostre segnalazioni scriveteci a triveneto@movimentoroosevelt.com – Movimento Roosevelt Triveneto è il blog dei cittadini del Triveneto. Indicateci fatti, problemi, iniziative sul territorio. Vogliamo dar voce a voi.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram

Iscriviti al Movimento Roosevelt

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram