Il Monte Lussari è uno dei più suggestivi luoghi del Friuli Venezia Giulia. Vi sorge l’omonimo santuario. È situato a 1790 metri sul livello del mare, sopra la frazione di Camporosso nel comune di Tarvisio. Da qui si ha una superba vista delle vette più alte della regione. La Chiesa con il convento vennero costruiti tra il 1500 e il 1600. Furono semidistrutti durante un bombardamento nel 1915 e poi ricostruiti.

L’accesso è piuttosto facile poiché è collegato da una cabinovia. Dalla sommità parte, infatti, una pista rossa lunga quasi 4000 metri. Dall’altra parte del villaggio parte poi una pista di raccordo che porta agli impianti sciistici di Tarvisio. All’inizio del borgo c’è un accogliente rifugio con un’ottima cucina e accoglienti stanze per soggiornare. È anche la tappa finale del Cammino Celeste che parte da Aquileia, l’antica città romana, e che si snoda per una decina di tappe che attraversano tutto il Friuli pedemontano e si snoda attraverso Cormons, Cividale, Monte Santo…

Una curiosità. Qualche anno fa è stato il protagonista di uno spot pubblicitario della BMW. Un suo SUV si arrampicava lungo le pendici del monte per arrivare al “villaggio più sperduto del mondo”.

Articolo di Roberto Hechich

Scopri altri territori del Triveneto: Cittadella e territori veneti.

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram

Iscriviti al Movimento Roosevelt

Condividi

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram